Concessione del contributo per l'indennità regionale fibromialgia (IRF)

(urn:nir:regione.sardegna;giunta:deliberazione:2023-02-28;7-12)
  • Servizio attivo
Procedimento per la concessione del contributo per l'indennità regionale fibromialgia (IRF)

A chi è rivolto

Il contributo è rivolto ai soggetti:

  • in possesso del certificato medico attestante la diagnosi di fibromialgia, rilasciato da un medico specialista ad esempio il reumatologo, ortopedico o fisiatra abilitati all'esercizio della professione e iscritti all'albo come dipendente pubblico, convenzionato o libero professionista
  • che non beneficiano di altra sovvenzione pubblica concessa esclusivamente per la diagnosi di fibromialgia.

Come fare

Il servizio può essere attivato presentando tutta la documentazione prevista, consultabile in formato PDF.

Domanda di concessione del contributo per l'indennità regionale fibromialgia (IRF)
Copia del documento d'identità

Costi

La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere:

  • SPID (sistema pubblico di identità digitale), carta d’identità elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS)
  • tutta la documentazione prevista per la presentazione della pratica.

Cosa si ottiene

Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente si ottiene un contributo economico.

Tempi e scadenze

Durata massima del procedimento amministrativo: 30 giorni

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio direttamente online tramite la tua identità digitale

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Termini e condizioni di servizio
Argomenti:
  • Assistenza agli invalidi
Categorie:
  • Salute, benessere e assistenza
Ultimo aggiornamento: 26/02/2024 15:53.44